Menu

Il Dottor Luca Ferrini – Difensore Tributario – parla dell’ “Imprenditore Disabile macellato dal Fisco italiano”

0

In questi giorni sto celebrando chi mi aiuta, chi pone attenzione a quanto accaduto al Contribuente Carlo Filippo Follis. Oggi vi presento un professionista, un Difensore Tributario, ma anche un Dottore Commercialista dalla spiccata umanità.

Il Dottor Andrea Rossi de La Stampa è stato il coraggioso capofila di chi iniziò a parlare di quanto accadutomi e raccontato nel libro “Imprenditore Disabile macellato dal Fisco italiano”, a ruota vi fu l’interesse della Dott.ssa Rada che firmò l’intervista comparsa sul TG4, giunse poi il Dottor Emiliano Rozzino con l’articolo su La Voce e il Dottore Fabio Frabetti che mi dedicò un articolo su Cronaca Vera.

Fu impegnativo contattare praticamente tutte le testate dei quotidiani italiani e moltissime trasmissioni televisive alla ricerca di visibilità, alla ricerca di quell’aiuto che forse mi permetterà di dimostrare che in una società civile non solo non si può utilizzare una aberrazione legislativa per macellare un imprenditore, ma è soprattutto doveroso far sì che si ottenga un’azione correttiva che azzeri la possibilità che certi eventi si ripetano.

Quando passi le giornate alla ricerca di attenzione, forse anche con il dubbio di non riceverla mai, leggere un messaggio su Facebook di una persona sconosciuta che ti offre il suo aiuto è quella boccata di ossigeno che evita alle tue cellule neurali di morire di disperazione. In quel messaggio lessi:

Buongiorno Signor Follis, ho letto della sua storia. Io sono un commercialista e gestisco questa pagina Facebook come vedrà produco dei video a tema fisco. Vorrei contribuire a fare, come dice lei, di questo paese un posto migliore. Se lei fosse disponibile mi piacerebbe farle una intervista video da pubblicare sulla mia pagina. Spero possa essere fattibile. La ringrazio per l’attenzione e la saluto con cordialità.
Luca Ferrini

Ci sentimmo telefonicamente e, come il Dottor Luca ricorda nel suo video, fu una lunga chiacchierata che ci permise di approfondire l’argomento che io avevo narrato nel libro. Una persona che sino a poco tempo prima non conoscevo mi aveva proposto l’aiuto che avrebbe spiegato con chiarezza e competenza cosa portò il contribuente Carlo Filippo Follis a scrivere un libro che denuncia da una parte l’incompetenza del legislatore e dall’altra l’abuso da parte dell’Agenzia delle Entrate di quel paradosso legislativo che fu l’arma usata per rapinarmi.

Per comprendere la disponibilità del Dottor Luca Ferrini bisogna chiedersi: chi è Luca Ferrini?
Solo così si potrà comprendere quale origine ebbe la spinta che lo portò a interessarsi di uno sconosciuto, di uno dei tanti contribuenti vessati dal Fisco che come unica caratteristica atipica ha la particolarità di essere Disabile.

Conosciamo insieme Luca Ferrini

CarloFilippoFollis.name – Il Dott. Luca Ferrini, Dottore Commercialista e Difensore Tributario

Il Dott. Luca Ferrini, Dottore Commercialista e Difensore Tributario.
Web: Lucaferrini.itFacebook

Luca Ferrini: il manifesto

Luca Ferrini: profilo professionale

Luca Ferrini è un Dottore Commercialista specializzato in contenzioso tributario che assiste in giudizio i contribuenti sottoposti a verifica dall’amministrazione finanziaria.

Si è laureato nel 2000 a Torino in Economia e Commercio. Voleva fare l’economista quindi ha studiato anche all’estero, in Inghilterra e negli Stati Uniti; però cambia idea e decide di continuare la tradizione di famiglia, ossia dedicarsi all’attività di Dottore Commercialista sfruttando comunque la formazione ricevuta nei paesi anglosassoni che gli offre una più ampia visione delle tematiche e una diversa cultura relativamente all’approccio con certi temi.

Ottiene il suo primo successo da Difensore Tributario intorno al 2007/2008, questo relativamente alla difesa di un contenzioso che gli fa comprendere il valore di questa missione destinata a diventare la sua principale attività professionale.

Nel 2009, forte di questa convinzione e passione, frequenta la più importante scuola italiana per Difensori Tributari che gli amplia ulteriormente la visione di una professionalità già acquisita, ma che si sarebbe accresciuta di nuovi stimoli e strategie per una vigorosa tutela del contribuente.
Come il Dottor Luca dichiara in un video: «… da ciò derivò la mia consapevolezza relativamente al ruolo che avrei ricoperto.»

Luca Ferrini, essendo figlio d’arte, si occupa anche della ordinaria attività curata da un Dottore Commercialista, si rende così conto di quanto quella del Difensore Tributario gli permetta di completare la sua professionalità e le competenze che regolarmente offre al cliente; questo in virtù del fatto che l’Italia è un Paese con un ordinamento fiscale estremamente complesso che richiede attenzione anche solo per evitare di mettere il piede in fallo a causa di un errore ingenuo, non voluto.
Bisogna anche considerare che – come dichiara lo stesso Ferrini in un video – il valore aggiunto di Difensore Tributario consente di gestire una buona amministrazione contabile e gestione dell’impresa prevedendo quella che lui stesso definisce la fase patologica che giungerà se e quando ci si dovrà confrontare con il Fisco.

Nel 2013 ha anche ottenuto un PhD in Business and Management presso l’Università di Torino e in seguito Docente, a contratto, in Materie Economiche presso la SUISMScuola Universitaria Interfacoltà in Scienze Motorie – che lo vede tuttora impegnato in questa attività d’insegnamento.

In breve questo è il profilo di un professionista che ha dato al proprio lavoro una missione che lo arricchisce, ma soprattutto che lo pone a più stretto contatto con le esigenze del proprio cliente e gli conferisce la capacità di comprendere meglio ciò che spesso è necessario combattere perché – come afferma lo stesso Ferrini – non viviamo in una dittatura fiscale.

L’avventura continua

In apertura di articolo vi ho proposto il video che il Dottor Luca ha prodotto per far conoscere la mia storia, quella storia che potrebbe essere la vostra e che sicuramente è già stata di altri.

Nei prossimi giorni vi sarà un approfondimento e ve lo proporremo sempre attraverso uno dei video del Dottor Ferrini. Aspetto con ansia quel momento perché sarà forse la prima vera opportunità di analizzare scientificamente i fatti dimostrando come si poteva e si doveva evitare una vergognosa azione lesiva e solamente fondata su un paradosso legislativo e non certamente su una reale frode fiscale.

Se amate il vostro Paese sarà bene che iniziate a pensare che sia fattibile cambiare ciò che non va, perché l’alternativa è solo la resa delle armi di fronte a un agire scellerato e incompetente.

Un grazie di cuore al Dottor Luca Ferrini e a tutti quanti mi hanno già offerto, o mi offriranno, il loro sostegno affinché non solo risolva una vicenda personale ma giunga a stimolare una correzione legislativa per far cessare quel tanto denunciato paradosso legislativo.

Condividi

A proposito dell’autore

Sono nato il 25 febbraio del 1963 ed a 23 anni ho coronato il mio primo sogno d'impresa: un'attività commerciale che durò per circa vent'anni. Dopo un periodo sabbatico fondai nel 2009 Ideas & Business S.r.l. che iniziò la sua opera come incubator di progetti. Nel 2013 pensai di concretizzare un sogno editoriale: realizzare un network di testate online. DisabiliDOC.it è la seconda testata attiva dal 16 febbraio 2015. Altre già pensate e realizzate prenderanno vita pubblica nei prossimi mesi. Per ora scrivo per passione come per passione ho sempre lavorato per giungere alla meta.

Partecipa

  • Lascia un commento

  • Commenti su Facebook

    comments

  • Commenta tramite Google+

    Powered by Google+ Comments